giovedì 27 aprile 2017

I NODI LUNARI DEL CAMBIAMENTO: La ribellione interiore alla ricerca della Libertà.



Libera lo Spirito per riconquistare la Luce



Il 28 aprile alle 3.30 pm i Nodi Lunari porteranno una nuova energia all'evoluzione, e si incarneranno molto probabilmente anime rivoluzionarie. 

Negli ultimi 15 mesi e 23 giorni il cosmo ha portato a galla diverse emozioni legate al karma individuale e collettivo, al passato ed alle nostre ferite, affinché potessero venir viste ed elaborate invitandoci ad affrontarle con cura, come il segno della Vergine invita a fare. E' stato pertanto un momento assai fondamentale ed emotivamente intenso.
Il Nodo Lunare Sud nel segno dei Pesci infatti è stato molto a contatto con Kirone (legato alle ferite ed alla guarigione) e a Nettuno (il grande mistico presente o assente, dipende dai casi)

Ma partiamo innanzitutto dalla spiegazione dei Nodi Lunari, cosa sono e cosa rappresentano?

Non sono dei pianeti, ma sono due punti.



Nel vostro tema natale di Nascita indicano il cammino evolutivo che l'anima è chiamata a compiere in questa incarnazione. 
Il Nodo Lunare Sud, il cui simbolo appare come un ferro di cavallo a testa all'ingiù o come una pentola, indica il vostro passato, il vostro karma, le vostre abitudine e l'energia con la quale vi siete incarnati in questa nuova vita.
Mentre il Nodo Lunare Nord indica il dharma, la direzione dell'Anima, i suoi desideri, la sua missione, la sua direzione. 
Il Nodo Lunare Sud pertanto è un energia assai conosciuta ed acquisita, mentre il Nodo Lunare Nord potrebbe essere un po' difficile da integrare solo perché si manifesta come energia nuova che deve essere sviluppata. 
Questo solo in generale, perché potreste benissimo avere il governatore del Nodo Lunare Sud congiunto al Nodo Lunare Nord, e dunque l'energia potreste già conoscerla bene, ma sicuramente venite chiamati a contattarla e manifestarla in modo diverso ed evolutivo.

Ma se volete maggiori informazioni sui Nodi Lunari nel vostro tema Natale vi invito a leggere questo articolo.


Osserviamo i Nodi Lunari da un punto di visa astronomico.

La terra orbita il Sole, ma dal nostro punto di vista la visione è diversa. 
Infatti per millenni i nostri antenati credevano che fosse proprio il contrario, ovvero che fosse il Sole ad orbitare la terra. 
Ma come ben sapete l'astrologia si basa sull'osservazione del cielo dal punto di vista della Terra, pianeta che ci ospita, osservare il cosmo da questa prospettiva si rivela necessario per comprendere le vibrazioni che ci influenzano da vicino, sia collettivamente che individualmente. 
Pertanto potremmo ben immaginare e visualizzare il Sole che ruota intorno alla Terra viaggiando su una linea immaginaria che lo porterà ad attraversare in un anno tutti i segni dello zodiaco. 
E lo stesso discorso vale per la Luna, anche lei compie il suo moto intorno alla Terra venendo influenzata dalle vibrazioni di tutti i segni zodiacali nell'arco di 29 giorni circa. 
Il tragitto che il Sole compie viene chiamato dall'astronomia eclittica, mentre dall'astrologia, zodiaco. 
Lo zodiaco è una fascia della volta celeste che si estende per 9° da entrambi i lati dell'eclittica.  


La sfera celeste invece è una sfera immaginaria sulla cui superficie sono proiettati tutti gli astri. 

Sole e Luna pertanto viaggiano su un tragitto immaginario venendo influenzati dalle vibrazioni dello  zodiaco (dei segni zodiacali) e si intersecano fra di loro in due punti.
Il Nodo Sud (Ketu) rappresenta il punto di intercessione ascendente (vedi figura), mentre il Nodo Nord (Rahu) rappresenta il punto di intercessione discendente.

Simbolicamente è come se noi venissimo al mondo passando dal Nodo Sud, portando con noi la vibrazione del cielo al momento della nostra nascita, e fossimo proiettati verso il Nodo Nord durante il corso della nostra vita ed evoluzione. 

Negli ultimi mesi (con il Nodo Lunare Sud nel senso dei Pesci, un segno alquanto sensibile, mistico, e fuggente) si sono dunque incarnate anime con un karma legato a queste possibili manifestazioni, anime possibilmente spirituali, ma magari anche anime un po' disincarnate o emotivamente sopraffatte dalle loro emozioni. Sarà l'analisi del tema natale a dare maggiori chiarimenti. 
A livello collettivo invece venivamo messi molto in contatto con le emozioni del passato.

Con il cambiamento del Nodo Lunare Sud dal segno dei Pesci al segno dell'Acquario l'energia cambia drasticamente, da mobile a fissa, facendo nascere Anime rivoluzionarie, ribelli, anticonformiste, ma anche anime che potrebbero aver vissuto il peso di un esilio. Urano, suo governatore che al momento transita in Ariete, assumerà particolare importanza fino al Novembre 2018, non mancheranno possibili scintille.  
Ma non dimentichiamo mai di menzionare anche il Nodo Lunare Nord, di fondamentale importanza per l'evoluzione di tutta l'umanità e del singolo individuo.

Se il Nodo Nord in Vergine porta l'umanità a rimettere ordine, ad impegnarsi per migliorare se stessi e questo mondo e per prenderci cura della nostra esistenza magari semplicemente incarnandoci e prendendoci cura non solo dell'altro ma anche di noi stessi e del nostro copro al fine di poter adempiere alla nostra missione, il Nodo Lunare Nord in Leone ci invita a riconquistare la nostra identità ed energia solare, in altre parole la gioia, la vita, la nostra libera espressione, l'espressione dell'Anima. 

Pertanto quest'energia porterà anche a livello collettivo un grande cambiamento.

L'energia prende vigore e forse appare meno emotiva. (Non prendetemi mai alla lettera quando analizzo un aspetto planetario collettivo, bisogna sempre osservare il vostro tema natale personale. Se siete Anime sensibili ed emotive, non è che smetterete di esserlo)

Ma la direzione da prendere per l'umanità potrebbe apparire più chiara, e collettivamente potremmo venir chiamati a far splendere il Sole interiore per mostrare il nostro valore e calore, la nostra forza, la nostra vera identità al fine di poter illuminare noi stessi e chi ci circonda.

Attenzione però al giudizio che potrebbe facilmente venir stimolato come conseguenza,  dato che l'energia dell'Acquario nella sua manifestazione ombra potrebbe vivere una sorta di solitudine ed esilio interiore cercando di evadere da questo disagio interiore in due modi:

Disconnettendosi dalle sue emozioni, rinunciando a se stesso per compiacere l'altro
o lottando contro tutto e tutti ritenendosi nel giusto. 
Dobbiamo pertanto fare sempre appello alla sua massima vibrazione evolutiva che per l'Acquario consiste nella fratellanza, condivisione, cambiamento e rivoluzione per un mondo migliore aiutando i più deboli e unendosi ai più forti, insieme. Ma non facendo la guerra quanto più lottando a favore della pace. Siate dunque il buon esempio in manifestazione. Siate il guerriero ed il rivoluzionario saggio. 
E' arrivato il momento di abbandonare il velo dell'illusione del mondo nettuniano e di elevare la frequenza che da ribellione contro, si manifesta a ribellione a favore di un Urano che vuole un cambiamento, di un Urano Guerriero che nel segno dell'Ariete sta cercando di riconquistare il diritto di esistere in un mondo migliore, affinché il Sole e lo Spirito possano splendere in tutto il loro splendore. 

Pertanto è di vitale importanza che noi tutti ci connettiamo all'energia della ribellione si
Ma di una ribellione interiore, che ci connetta alla nostra vera Essenza che già è Pace e Amore ma che fa fatica a riconoscere la sua vera Luce se intrappolata nella mente che vede solo ingiustizia da combattere, uniamoci pertanto in preghiera, diventiamo i guerrieri ribelli e spirituali, uniamoci per dar forza al Nuovo Mondo ed alla Nuova Era che vogliamo, ed aiutiamo la Luce del Sole in Leone a far nascere un nuovo mondo colmo di Gioia, Luce e calore, partendo da noi stessi, focalizzandoci sul raggiungere il nostro Spirito, unica voce che dobbiamo seguire, una fonte di calore vera ed eterna, perché il mondo lo cambieremo veramente solo quando saremo in grado di cambiare noi stessi dentro, fino in fondo. 

martedì 25 aprile 2017

LUNA NUOVA IN TORO: Qui ed Ora, e troverai il tuo Spirito



Nel presente ritroverai te stesso!

e la Luna Nuova del 26 Aprile alle ore 2:16 pm ti indicherà come


Quando il Sole entra in Toro nell'emisfero boreale siamo in piena primavera!

La Natura ci fa dono della sua bellezza, dei suoi profumi e del calore del sole.

Sentiamo il bisogno di sdraiarci su un prato o di uscire all'aria aperta dopo tanto tempo passato in casa o sotto il cappotto, e ritroviamo la pace e la gioia di sentirci vivi.

L'energia del Toro rappresenta proprio il desiderio di pace ed armonia interiore. 

Se osservate l'animale che rappresenta questo segno zodiacale lo vedete tranquillo, nel suo bel prato a ruminare l'erba. A lui non interessa altro che vivere in pace! Dunque non ama essere provocato, perché poi, come ben sapete, se portato all'estremo può mostrarvi tutta la sua rabbia ed impazienza, pur essendo un segno ed un animale assai paziente e molto tranquillo!

Stabilità e sicurezza, le Anime nate sotto questo segno desiderano trovare radici interiori. 

E dunque questa Luna Nuova ospitata da questa energia pacifica ed assai connessa alla Natura vuole offrirci la possibilità di mettere radici e di ricostruire una sicurezza interiore tale da poterci offrire stabilità, fiducia e presenza per affrontare la vita con determinazione senza farci troppo trasportare dagli eventi perdendo la vitale centratura!

e chi meglio della Natura può insegnarci tutto questo?

Essere presenti nel qui ed ora, ci aiuta a far fronte alle difficoltà del momento, ci aiuta a dis-identificarci dal passato e dalla mente, dalla paura e dalle preoccupazioni e ci riporta nel presente distogliendo l'attenzione da un passato che non tornerà più e da un futuro che ancora non è arrivato e che non arriverà mai, perché il futuro è e rimarrà sempre futuro e dunque astratto.

Mi direte che la paura che sentite oggi, è il riflesso di quello che avete vissuto in passato, e sono pienamente d'accordo con voi! E' esattamente così. Ma se osservato il presente ora, in questo preciso istante, l'evento è ancora attivo? Se no, siete ancorati ad un ricordo che fa parte di un altra dimensione, quella del passato, Se invece si, allora state ricreando lo stesso evento magari ancora ed ancora proprio perché siete ancorati ad una vecchia convinzione, oppure perché semplicemente la vostra Anima deve fare quell'esperienza. Ma per entrambi i casi avete la possibilità di osservare quello che vi succede senza farvi trascinare dalle emozioni che arrivano dalla mente, da una mente che è convinta di essere separata dal Tutto. 

E' la nostra mente che ci distrae facendoci provare emozioni che fanno nascere in noi altri pensieri e preoccupazioni. 
Tutto questo richiede tanta energia e ci distoglie dal presente! Unico momento che veramente esiste! Facendoci sentire stanchi ed esausti. Dobbiamo ricaricare le pile.. 

Ed il cielo di questa Lunazione sembra proprio offrirci un aiuto per poterci avventurare in questa esperienza chiamata vita e nei giorni a venire senza farci trascinare dai pensieri e soprattutto dalle emozioni o dai fatti che stanno accadendo nel mondo. 

Venere, governatrice di questo segno, si trova infatti in casa ottava, dimora di Ade e dell'inconscio ancora congiunta a Kirone, entrambi si trovano ancora in quadratura a Saturno in moto retrogrado che vibra dalla casa quinta, dimora del Leone, della gioia, della creatività e dell'identità; suggerendo pertanto che se vogliamo riconquistare la gioia e la libertà dobbiamo liberarci da emozioni inconsce legate alle relazioni del passato e alla paura del futuro al fine di poter sentirci veramente liberi qui ed ora! Pertanto potreste sentirle di più, o meno. Dipende su cosa scegliete di focalizzarvi. 

Questo cielo non ci sta suggerendo di tuffarci nelle nostre emozioni, quanto più di rimanere radicati nel presente mentre loro si manifestano. 

Tenete sempre presente che ogni emozione non deve venir trattenuta né tantomeno rinnegata, o diventa più forte. 
Ma non fatevi travolgere, ogni emozione che la nostra mente ci mostra, non deve alimentare altre emozioni e pensieri, bensì deve essere vista ed accettata senza alcun giudizio
Le emozioni l'abbiamo visto tutti, sono molto potenti, sia nel bene che nel male.

Rimanere focalizzati nel presente e ben incarnati in questo corpo si rivela dunque assai fondamentale, anche perché uno Spirito non incarnato completamente non può adempiere alla sua missione!

Corpo Mente e Spirito vanno all'unisono o così dovrebbero collaborare. 
Ma per lo più è la nostra mente a condurre il gioco senza che noi ci rendiamo conto.

Quando ci sentiamo sopraffatti dalle emozioni e dai pensieri, non siamo radicati nel nostro corpo e non abbiamo accesso al nostro Spirito, pertanto la prima cosa che dobbiamo fare è radicarci, essere presenti, osservare tutto quello che ci circonda come realtà attuale, e non farci trasportare nel passato o nel futuro aumentando preoccupazioni, ansie e paure. 

Se pertanto vi perdete in pensieri ed emozioni.. 

Qui ed ora! 


Respiro - inspirate ed espirate - osservate il vostro corpo e tutto quello che vi circonda.

Sarà il segno del Leone ad ascendere ad Est al momento della lunazione incoronando il Sole signore di questo oroscopo, ponendo pertanto ancora più accento a questa energia legata al segno del Toro. 

Presenza, costanza, radicamento, materia! 

Mercurio ancora in moto retrogrado e congiunto ad Urano si trova distante 10 gradi dal Sole stimolando la mente in modo attivo ed elettrizzante essendo in Ariete, ma forse lo stimolo che sta ricevendo la mente collettiva è quello di attivare la presenza costante, invitandoci a riconquistare una pace mentale!

Uno stellium formato da Luna, Sole Mercurio e Urano in casa nona dunque.

I due luminari in un segno di terra che ama la calma, mentre due pianeti legati all'intelletto, Mercurio come mentale inferiore e Urano come mentale superiore vibrano nel segno dell'Ariete, il segno dei nuovi inizi.

Sembra duque che veniamo chiamati ad elevare la vibrazione della nostra mente, per ristabilire una Pace vera ed una connessione profonda che ci aiuti a riconnetterci con chi siamo veramente. 
Non i nostri pensieri e non le nostre emozioni!

E allora osserviamo il nostro respiro, osserviamo tutto quello che ci circonda, sdraiamoci su un prato o su una spiaggia, facciamoci baciare dai raggi del Sole, godiamo del cibo all'aperto ed in compagnia della famiglia. 

Siamo grati per tutto quello che abbiamo ora, in questo preciso momento!
Ascoltiamo il suono del vento, della pioggia e del mare, come pure i canto degli uccelli, dei grilli e del battito di ali degli insetti che ci volano vicino.
Facciamoci abbracciare dalla Natura che costantemente attira la nostra attenzione per distrarci dai mille pensieri che assalgono la nostra mente e dalle emozioni che ci portano lontano, troppo lontano da chi siamo veramente!

Riconnettiamoci alla vita! Riconnettiamoci con il nostro copro! Riconnettiamoci con il respiro!

E' solo nel presente che possiamo rincontrare il nostro Spirito!


Lui non risiede né nella mente né tanto meno nelle nostre emozioni, ma silenziosamente si manifesta nel qui ed ora! Una volta connessi riceverete le indicazioni che cercate sempre dalla vostra mente.

Abbandonate dunque ogni paura ed ogni emozione destabilizzante, lasciatevi distrarre dalla Natura, tornate nel presente

Non continuate a pensare al passato o a temere il futuro, siate grati per quello che avete ora, e semmai questo "ora" non è un momento piacevole, accogliete anche sentimenti di tristezza, ma non permettete alla mente di trasformarli in dolore e di trascinarvi nella disperazione.
Anche la tristezza ed il dolore possono essere grandi insegnanti. 
Avviano un processo di guarigione importante se non ci facciamo travolgere dalle emozioni.

Dobbiamo sempre ricordare che siamo di passaggio! 
Tutto quello che abbiamo l'abbiamo solo in prestito!
La vera sicurezza e la vera gioia non arriva dall'altro o da qualcosa, ma solo dalla profonda connessione con il nostro Spirito e la Sorgente!

Non perdiamo mai i nostri cari, perché sono e rimarranno sempre parte di noi!
Ma siamo troppo abituati a vedere e "possedere" la materia senza sentire lo Spirito, e questo ci impedisce di sentire la loro presenza, la presenza della loro Anima!

Ascoltate in silenzio, dunque.
Respirate. 
Focalizzatevi su ogni singolo respiro... 

Qui.. ed ora

Qui .... ed... ora


Il Toro non ha bisogno di troppe parole, è un segno assai silenzioso che non ama lo stress né la fretta. Non ama pensare ma solo sentire

In questa Lunazione, piantate dunque il seme della pace, radicatevi nel presente, perché la prossima Luna Piena in Scorpione magari avrà qualcosa da mostrarci a livello emotivo ed inconscio, ma questo lo vedremo in un secondo momento. Ora siamo qui!

Non potete immaginare la forza che il presente  vi può dare!

e se lo sapete! approfittatene!

E allora non troppe parole per questa lunazione che vuole solo invitarci a sentire con tutti i nostri sensi per mettere radici al fine di intraprendere un nuovo ed entusiasmante viaggio alla ricerca del nostro Spirito!

sabato 8 aprile 2017

MERCURIO RETROGRADO IN TORO: E' tempo di RI nel SILENZIO e nell' ASCOLTO per dar vita a nuove idee e nuovi pensieri



E' tempo di Ri-

Mercurio è retrogrado dal 10 Aprile al 3 Maggio.

Abbiamo già visto che questo cielo è diventato sembra essersi rallentato nell'articolo dedicato ai pianeti retrogradi di Aprile, dunque ascoltiamo e valutiamo con calma anche Mercurio.


Un pianeta in effetti non arresta mai il suo corso facendo retromarcia, questa è un illusione ottica che si ha dal punto di vista della Terra, ma a livello vibratorio l'influsso planetario di questo transito sembra rallentare (o impedire) le funzioni di Mercurio.

Mercurio è il pianeta della comunicazione, della mente logica e della riflessione.
A livello superficiale, in moto retrogrado, potrebbe benissimo causare degli intoppi in ambito comunicativo e tecnologico. Mail ed sms potrebbero esser stati inviati, ma non recapitati. La macchina si guasta, il PC, il telefono o FB sembrano andare in tilt.

Considerando dunque che comunichiamo per lo più attraverso la tecnologia, non meravigliatevi se i messaggi non arrivano, se nascono incomprensioni con le persone con cui comunicate, sia verbalmente ch non.
Durante questo transito è infatti facile sperimentare incomprensioni a livello comunicativo che possono far nascere fraintendimenti. 
Prestate pertanto attenzione a quello che dite e a come lo dite, o meglio assicuratevi che l'altra persona abbia compreso bene quello che intendevate comunicare (nel limite del possibile ovviamente, a volte infatti si tratta di semplici divergenze di opinioni).

Ma tutto per gli astri ha sempre uno scopo. 

Andiamo dunque a conoscere meglio l'invito evolutivo di questo transito in questo particolare periodo dell'anno. 

Mercurio in Astrologia rappresenta il mentale inferiore. Il segno che occupa nel nostro tema natale indica con quale modalità la nostra mente tende a ragionare, pensare e comunicare. Se in Toro abbiamo bisogno di tempo per rifletter in silenzio, se in Ariete invece tendiamo a comunicare prima di pensare. (interessante perché in questa retro-gradazione andrà a toccare entrambi i segni)

Mercurio governa pertanto l'intelletto e l'emisfero sinistro (e dunque razionale) del cervello. Ma quando entra in moto retrogrado cede il timone all'emisfero destro che cerca di attirare la nostra attenzione invitandoci a lasciare spazio al sentire più che alla comprensione esteriore. Viene pertanto stimolato l'intuito.

Noi, spesso zingari di questo invito, percepiamo questo scambio come confusione spesso opponendo resistenza senza rendercene conto. 

Fino al 3 Maggio pertanto, l'Universo ci offre un ottima opportunità per entrare in contatto con l parte più creativa ed istintiva della nostra mente, invitandoci ad intraprendere un viaggio interiore che potrebbe portare grandi cambiamenti nella nostra Mente! Si, perché questo Mercurio proseguirà la sua retro-gradazione fino a raggiungere Urano, Dio del cambiamento per eccellenza. 

Trovandosi in Toro fino al 20 Aprile che ne approfittino soprattutto i musicisti, ma anche il non musicista che può approfittare del suono della Natura tanto legata a questo segno. 

Un Mercurio in Toro che ci invita a celebrare il silenzio, il suono, la natura, portando la pace dentro di noi!
Parole e pensieri devono lasciare spazio al silenzio. 

Passerà poi nel segno dell'Ariete cambiando completamente energia, invitandoci ad ascoltare i nostri pensieri personali, cosa desideriamo noi! cosa è giusto per noi! Nel suo moto retrogrado non a caso proseguirà fino ad incontrare Urano, il pianete dell'indipendenza, della rivoluzione e del radicale cambiamento. Potremmo pertanto trovare la forza di cambiare la nostra mente ed i nostri pensieri, piantando un nuovo seme ed un nuovo intendo che nel moto diretto prenderà forza e vigore. 

Insomma.. un connubio davvero interessante. Il Toro porta con sé un energia molto terrena! E' il segno legato al corpo, ala voce ed al chakra della gola. L'Ariete è l'energia dei nuovi inizi! 
Nel silenzio possiamo comprende quali meccanismi mentali richiedono un radicale cambiamento!

In moto retrogrado l'energia va sempre orientata verso l'nterno, mentre transita nel segno del Toro bisogna dunque fare spazio al silenzio interiore ed attendere il moto diretto prima di prendere e comunicare le nostre decisioni. 

Riprenderà il moto diretto nel segno dell'Ariete, e se abbiamo sfruttato bene le energie di questo periodo avremo poi le idee più chiare riuscendo a trasmetterle con più decisione ed auto-affermazione.

Ma è nel silenzio che troveremo indicazioni, é nel radicamento che saremo più collegati al nostro sentire. É prendendo contatto con il nostro corpo che la mente si quieta.

Lasciate dunque le decisioni in sospeso se possibile, soprattutto se vi sentite confusi ed indecisi.

Andate in mezzo alla natura e sdraiatevi su un prato verde, ascoltate l'energia della terra e liberate la mente dal frastuono e dal rumore dei vostri pensieri, portando l'attenzione dentro di voi.

Se siete artisti o cantati, suonate, dipingete, create una profonda connessione con la vostra voce ed il vostro suono facendo scendere le vibrazioni in profondità.

Il Toro invita sempre al silenzio per ritrovare serenità, ed una mente libera da troppi pensieri potrà rivelarvi molte più cose.

Se accogliete questo invito, quando tornerà in moto diretto nel segno dell'Ariete sarà tutto più chiaro e la mostra mente più decisa ad agire.


Essendo anche Venere in moto retrogrado ci invitano insieme a ri-valutare anche le nostre relazioni e scelte. 

Non disperate dunque..

Le cose si intoppano? magari l'invito e' di ri-flettere e di ri-considerare.
Una relazione sembra confuso, un vecchio amore torna? 
Forse ci aiuta a riconsiderare le ferite legate all'amore ed alla relazione da un punto di vista più maturo visto che anche Saturno è coinvolto nella retro-gradazione di Venere. 

Insomma.. un ottimo momento per riposare, ri-valuatre, ri-vedere relazioni, lavoro, progetti, decisioni o idee prese, situazioni vissute attualmente. 


Ri- diventa la parola d'ordine in questo periodo, non e' il momento di re-agire!


Approfittiamone dunque.. ! 


www.astrosapienza.ch

Seguimi su facebook

LUNA PIENA IN BILANCIA: Tu sei fondamentale per questo mondo!



Per trovare equilibrio e giustizia fuori, dobbiamo prima stabilirla dentro di noi. 


Luna Piena in Bilancia, 11 Aprile 8:08 AM
accompagnata da una Cometa dalla coda Verde

Abbiamo già visto nei precedenti articoli quanto potremmo percepire questo mese alquanto teso e rallentato per via dei pianeti appena entrati in moto retrogrado.

Venere nel segno dei Pesci si ricongiunge a Kirone, portandoci a rivalutare possibili ferite legate ai rapporti che abbiamo vissuto nell'infanzia e che poi ricreiamo nelle nostre relazioni da adulti.

Saturno retrogrado dal canto suo ci invita a ristabilire radici interiori, a diventare integri, saggi ed indipendenti da quello che gli atri dicono o non dicono di noi, (nel passato e nel presente), invitandoci insomma a maturare!

Sarà in trigono al Sole, di conseguenza in sestile alla Luna e nel momento del Plenilunio si trova a transitare nell'ottava casa, nella casa di Plutone, territorio del nostro inconscio.. immaginate dunque una bella trivella pronta a ristabilire fiducia in profondità.

Mercurio in moto Retrogrado nel segno del Toro il 10 Aprile invece invita ad una riflessione silenziosa, non tanto pensierosa, insomma.. non è che dobbiamo stare ad analizzare le nostre relazioni, cosa ci hanno portato e cosa no, se ci hanno soddisfatto o meno, quanto più dovremmo ascoltare come ci sentiamo veramente dentro in relazione a noi stessi, agli altri ed al mondo.

Questa Luna Piena infatti vuole ristabilire armonia!

Il Sole che la illumina si trova congiunto ad Urano a sua volta congiunto ad Eris, il pianeta della discordia ma anche di quella parte dentro di noi che si è sentita talmente respinta ingiustamente da aver covato una rabbia distruttiva interiore, una rabbia che potremmo poi averla rivolta verso noi stessi o segretamente scaricata sugli altri.

Ma la Bilancia placa l'ira, tanto quanto il segno del Toro.
Per di più come accennato si avvicinerà al Perielio una cometa dalla coda verde, pertanto positiva e di ottimo sostegno per aiutarci a focalizzarci sull'armonia.

Veniamo pertanto invitati ad essere obiettivi! Ad osservare, ad ascoltare, perché non esiste vera armonia nella vita di tutti i giorni, nel quotidiano, (ovvero in casa sesta dove questa Luna Piena si troverà a splendere), se non ci liberiamo dei nostri fantasmi interiori, dei nostri rancori, della rabbia che potremmo segretamente provare verso un genitore che non ha saputo amarci come tanto avremmo avuto bisogno, o verso chiunque altro.

Ma ora è arrivato il momento di crescere! Come abbiamo visto Saturno alimenta in positivo questo plenilunio.

E' arrivato il momento di maturare, di essere saggi e di vederci gli uni rispecchiati negli altri.

Veniamo dunque stimolati a valutare e considerare (come la Bilancia sa ben fare) che se per esempio un genitore non è riuscito a darci quello di cui avevamo bisogno, forse non l'aveva ricevuto lui stesso.

Dobbiamo allora imparare ad amarci fino in fondo rinunciando di cercare nel presente qualcosa che non abbiamo avuto nel passato.

Queste mancanze infatti tendono a proiettarci altrove, in un lontano futuro (sperando che sia migliore), e nel lontano passato desiderando che fosse stato diverso, continuando magari a parlarne e parlarne ancora, per cercare di ricevere quell'attenzione che non avevamo avuto.

In questo modo quello che stiamo in realtà facendo, è impedirci di vivere pienamente il presente e di godere di tutti i doni che la vita ci offre in questo singolo istante!

Diventa assai fondamentale liberarsi dai fantasmi del passato che alimentano una possibile rabbia, dolore o tristezza repressa e soprattutto sarebbe saggio smettere di dire.. "Non riesco a vivere felice perché da bambino ho vissuto questo o quello, perché mia mamma non c'era .. e così via." 

Osservare la nostra rabbia ci aiuta a non scaraventarla gratuitamente sugli altri, soprattutto in momenti delicati.

Questo tipo di atteggiamento infatti ci tiene imprigionati non solo nel passato ma anche nel dolore nonché nella tristezza e vuoto interiore, alimentando la mente e le emozioni più che lo Spirito!




Sarà il segno del Toro ad ascendere ad Est nel momento del Plenilunio  incoronando proprio Venere in Pesci come governatrice di questo evento.

Congiunto all'ascendente troviamo Marte nel Segno del Toro che come abbiamo visto ci invitava a trovare il coraggio per riconquistare la Pace.

Pertanto in un momento in cui le nostre emozioni potrebbero venir stimolate particolarmente dai fatti che stanno accadendo nel mondo, maggior ragione dobbiamo ricordare cosa realmente desideriamo..

Guerra o Pace?

Soprattutto chi segue un cammino Spirituale non deve cadere nel tranello del giudizio, perché sono solo provocazioni che non solo ci tolgono energia, ma ci portano a focalizzarci sul male che sta accadendo, piuttosto che sul bene che già esiste e sulla nostra Missione Spirituale e Divina.

Con questo non sto affatto dicendo che non bisogna lottare e contrastare il male, ma di farlo con saggezza. 

Innanzitutto non cedendo a nessuna provocazione! secondariamente lottando sempre a favore!

Rimanete centrati e focalizzatevi su quello che desiderate per voi e per questo mondo, non diventate l'inconsapevole guerriero dell'altra squadra.

Ricordate di essere Guerrieri di Luce, ed un Guerriero di Luce non cede alle provocazioni. 

Rimane centrato e focalizzato sull'obiettivo! Non ascolta i pensieri ed i giudizi della mente, ma lotta per riconquistare e mantenere la pace e l'equilibrio interiore.

Nella casa undicesima assieme a Venere e Kirone splende anche Nettuno nel segno dei Pesci. Portando ancora più forza all'energia della compassione.

Si rivela assai più utile pregare piuttosto che giudicare.

La casa undicesima, oltre che ad indicare la casa degli amici, dei gruppi e delle associazioni, ci parla anche dei nostri obiettivi futuri. Se in undicesima casa dunque splende il segno dei Pesci, è sulla compassione che dobbiamo focalizzarci, sull'unione e sulla fratellanza, vedendo gli errori e la rabbia di altre anime come segno di debolezza e ferita interiore, come anime magari avide si.. ma ignare di quello che stanno veramente facendo.

"Perdonali Signore perché non sanno quello che fanno"

Lo so, è difficile rimanere a guardare certe atrocità, ma le nostre lamentele e giudizio non andrebbero ad alimentare l'oscurità continuando a ricreare la realtà che stiamo giudicando?

Siate allora il Guerriero di Pace, osservate i vostri simili senza giudizio, riconoscete in voi i vostri bisogni di indipendenza e magari liberatevi da antichi rancori e rabbie represse semplicemente facendo fluire l'energia, senza scaricarla su qualcun'altra.

Sole, Urano, Eris e Mercurio, splenderanno in casa dodicesima, dunque veniamo invitati a trascendere il nostro ego, a liberare la nostra individualità per metterla al servizio di un bene più grande.

Urano invita sempre ad un cambiamento radicale. Pertanto se questo mondo deve cambiare, dobbiamo cambiare noi in primis nel nostro piccolo e dentro di noi.
Se noi continuiamo a giudicare il male nel mondo, il male continuerà ad esistere perché gli daremo energia.

Plutone splende in casa nona, e quadra questo Plenilunio, un Plutone in casa nona è molto legato alla religione, alla filosofia alle credenze, è dunque su questo che i provocatori potrebbero far leva.

A livello evolutivo invece invita a trasformare radicalmente le nostre credenze!

Occorre rimanere centrati e desiderare l'armonia ad ogni costo!

Non a caso Giove Retrogrado si trova congiunto alla Luna, espandendo il desiderio di armonia e giustizia, una giustizia però che non deve attaccare né tantomeno difendersi, una giustizia che desidera lottare per ristabilire la vera pace. Una giustizia che valuta e che non aggredisce.

Giove e Luna nel segno della Bilancia si rivelano come energia assai fondamentale!

In casa sesta invitano a ristabilire anche un equilibrio non solo interiore, ma anche fisico!
Mens sana in corpore sano. Ancora una volta i giudizi negativi non alimentano forse il nostro copro e di conseguenza la nostra Anima?

Se vogliamo vivere questa armonia nel quotidiano, dobbiamo prenderci cura quotidianamente di noi stessi, dei nostri pensieri ed azioni. 

Se vogliamo riconquistare il nostro diritto di esistere come suggeriva il Novilunio in Ariete, ora grazie alla Luna Piena, dobbiamo ricordare che per riconquistare questo diritto, dobbiamo lottare innanzitutto per ristabilire armonia dentro di noi, dunque non dobbiamo riconquistarla con forza ed arroganza, ma con salda auto-affermazione considerando (all'interno delle nostre relazioni) anche gli altri ed i loro desideri, senza rinunciare ai nostri ovviamente.

Accettazione e Compromesso. Indipendenza e Cooperazione. Compassione e Rispetto.

Per concludere un occhiata ai Nodi Lunari, sempre assai fondamentali!

Il Nodo Lunare Sud si trova nel segno dei Pesci in casa undicesima ed indica quanto facilmente potremmo essere abituati a farci influenzare dagli altri, il nodo Lunare Nord invece si trova nel segno della Vergine in casa quinta.

Il Segno della Vergine è brava ad eccellere e a prendersi cura degli altri, chi nasce con il Sole in Vergine infatti nasce per dimostrare a se stessa il suo valore, pertanto con un Nodo Lunare nella casa del Sole e dell'indentità personale...

se vogliamo migliorare il mondo, cominciamo a migliorare noi stessi!

il grande dono di SATURNO RETROGRADO dal 6 Aprile al 25 Agosto



Saturno è entrato in moto retrogrado il 6 Aprile e già il pensiero collettivo comincia ad irrigidirsi nelle menti umane, credendo che sia proprio Saturno a farlo.

In realtà è la credenza associata a questo pianeta, definito per tanto tempo come pianeta malefico.

Un pensiero radicato nella coscienza collettiva ha più potere di quanto riusciamo ad immaginare, togliendoci la possibilità di vedere il reale dono che si cela non solo dietro i transiti di Saturno, (che siano in moto diretto e retrogrado), ma dietro qualsiasi transito planetario.

Vi è la convinzione che il cosmo decida gli eventi, che sia la causa di perdite ed inondazioni, di dolori e gioie. Non dico che non sia così, ma di certo non lo è del tutto.

Un pianeta emana di per sé un energia  neutra, è il significato che noi gli attribuiamo, la nostra credenza e soprattutto il modo come noi reagiamo ad un impulso energetico a definirlo benefico o meno.

E Saturno, insieme a Marte ed Urano.. ma anche Plutone è uno dei più temuti.
Più temuto di Plutone perché ai tempi in cui veniva considerato malefico, Plutone ed Urano ancora non erano stati scoperti.

Eppure, Saturno, è il pianeta più saggio del sistema solare, colui che ci insegna come raggiungere stabilità interiore, saggezza, integrità ed indipendenza.
Ma nell'antichità all'essere umano interessava solo sopravvivere, non veniva spinto a creare un contatto profondo con la sua Anima, pertanto la visione evolutiva non era a loro disposizione.

Sarà retrogrado fino al 25 Agosto, raggiungendo i 21 gradi del segno del Sagittario. Ne percepiranno maggiormente le persone con un pianeta in questo segno attorno a questi gradi (27-21), come pure i Gemelli, Vergine e Pesci, sempre agli stessi gradi.
Aspettatevi dunque una grande possibilità per poter maturare al livello successivo.

Bhe' in realtà essendo in moto retrogrado questa possibilità l'avete già avuta, e semmai non l'aveste sfruttata o compresa del tutto, ecco che con il moto retrogrado vi si presenta un altra occasione. 

Forse ci sono cose che devono essere riconsiderate e rivalutate, soprattutto in connessione alle relazioni e ad una libertà interiore ad esse collegate.

Quanto ci sentiamo stabili e fiduciosi dentro?
Lo siamo perché abbiamo l'appoggio di qualcuno?
Lo siamo perché qualcuno ci sostiene e ci offre la sua spalla?
Lo siamo perché viviamo un rapporto di coppia (seppure non soddisfacente veramente) o lo siamo perché riceviamo riconoscimento altrui?

Quanto è importante il sostegno ed il feedback dall'altro?

Tanto! soprattutto in tenera età.

Un bambino che non sente supporto dai propri genitori, ma piuttosto si sente rifiutato, giudicato e criticato, crescerà creando un giudice interiore che lo porterà a cercare consenso ed appoggio dagli altri, a tal punto di rinnegare la propria identità per ricevere un po' di riconoscimento e amore.

Un amore indispensabile non solo al bambino, ma anche all'adulto cresciuto che non è riuscito a ricevere quel supporto da bambino e che dunque è ancora strettamente collegato a quelle ferite interiori.

Stabilità, fiducia ed autostima sono necessarie per creare la vita che vogliamo.
Per sapere cosa vogliamo veramente, e per aver abbastanza fiducia per poter realizzare i nostri sogni e progetti.

Ma osservando tanti temi natali si può facilmente evincere quanti di noi non hanno ricevuto questo supporto essenziale, crescendo sentendosi non solo soli, ma anche rifiutati, creando delle lotte interiori con loro stessi, e con l'autorità esterna convincendosi che c'è qualcuno che gli impedisce di venir accettato, visto e considerato per quello che è veramente.

Bene! Saturno ora entro in moto retrogrado e allora voi che avete vissuto questa esperienza di solitudine e mancanza avete la possibilità di maturare! e di dimostrare a voi stessi chi siete e cosa desiderate.

Come abbiamo visto in un altro articolo, Saturno forma un aspetto di quadratura con Kirone nel segno dei pesci, le nostre ferite vengono pertanto sollecitate e con la congiunzione con il Pianeta Venere che in moto retrogrado si appresta a congiungersi con Kirone, verranno soprattutto sollecitate le ferite legate ai rapporti, alle nostre scelte e ai nostri valori.

Spesso non scegliamo quello che veramente desideriamo, ma scegliamo quello che pensiamo sia meglio scegliere per non venir rifiutati.

Spesso in una relazione neghiamo noi stessi ed i nostri desideri, per non rischiare di rimanere soli e di non rivivere quel rifiuto da parte del partner, o della società che in realtà si manifesta poi ugualmente dentro di noi, facendoci diventare colui o colei che rifiuta se stesso per non temere un rifiuto..

In questo atteggiamento ci nascondiamo dietro un apparente pace e stabilità, per non dover affrontare la paura del non riconoscimento, ma in realtà rimaniamo prigionieri delle nostre stesse paure, rimanendo dipendenti dagli altri e nelle relazioni.

Quale dono migliore per poter riconoscere queste ferite, riportarle a galla e liberare noi stessi?
Quale dono migliore per diventare finalmente adulti ed autosufficienti veramente, smettendola di vivere dietro una maschera o nascosti all'interno di una relazione?

Il Segno del Sagittario innanzitutto evoca in me un desiderio di libertà! oltre che fiducia, ottimismo e speranza.

Pertanto il passaggio di Saturno, soprattutto per voi che lo percepite di più, vi da la possibilità di rivalutare le vostre scelte, le vostre relazioni, in relazione a voi stessi, a quello che siete veramente, a quello che veramente credete senza più cercare un appoggio all'esterno.

Guarda caso la sua retro-gradazione arriverà raggiungere la Lilith in Sagittario, dandoci la possibilità di riconquistare la nostra libertà, la nostra vera essenza, la dea rifiutata dal paradiso, la parte di noi che non stessi rinneghiamo senza rendercene conto.

Vi da la possibilità di mettere radici e stabilità dentro di voi! piuttosto che continuare a cercarle fuori, magari incuranti di questo meccanismo.

Pertanto si, potreste "perdere" qualcosa, ma in realtà state guadagnando voi stessi!!

Dipende sempre su cosa scegliamo di focalizzarci, volete ancorarvi alla vibrazione di Saturno malefico, o di Saturno benefico, il grande saggio?

Volete focalizzarvi sulla perdita e sulle restrizioni, o sulla liberazione del superfluo per far rinascere in voi leggerezza e saggezza?

Volete rimanere ancorati al passato o liberarvene per poter costruire il vostro futuro?

Volete rimanere ancorati alle ferite dell'infanzia o maturare e diventare adulti?

E' sempre e solo questione di scelta e punti di vista.

Giove in bilancia in moto retrogrado nel contempo ci sta invitando a ricreare e mantenere un equilibrio interiore, verrà raggiunto dalla Luna Piena l'11 aprile, ed è ancora opposto ad Urano stimolando radicale cambiamento!
La quadratura con Plutone non accetta scuse. Se vuoi cambiare, fallo ora! Accetta di entrare in contatto con le ferite magari nascoste nell'inconscio perché sono proprio queste ferite ad impedirti di essere veramente libero!

Anche Mercurio in moto retrogrado dal 10 aprile sarà complice di questo viaggio.

Abbiate dunque fiducia in questo transito, ma in ogni transito planetario.
Lasciatevi fluire nella vita, non abbiate paura di perdere nulla, perché in realtà non vi è nulla che si può perdere, neppure i nostri cari che lasciano il nostro corpo.

Son più vicini a noi che mai, ma noi tendiamo a percepire la mancanza fisica, piuttosto che sintonizzarci sulla presenza energetica.

E' sempre e solo questione di punti di vista.

Liberiamoci dall'idea di essere separati, e riconquistiamo la nostra vera essenza che già è Luce e Amore, ma che se intrappolata in meccanismi del passato non riesce a liberarsi e manifestarsi in tutto il suo splendore.

Fidatevi del cosmo e semmai doveste sentirvi persi.. chiedete direzioni al vostro Spirito!
La vera fede vien messa alla prova in momenti difficili.

Approfittate di questo grande dono!

martedì 4 aprile 2017

La danza dei Pianeti retrogradi: Lasciati fluire con fiducia



E' stato Giove il primo pianeta ad "invertire marcia" il 6 febbraio scorso.

La Bilancia invita sempre all'equilibrio, alla giustizia e all'armonia, pertanto Giove nel segno della Bilancia in moto retrogrado a mio avviso invita a ristabilire un equilibrio interiore.

Giove ha aperto le danze, seguito da Venere, entreranno presto in pista anche Saturno, Mercurio e Plutone.

Siete pronti? vediamo di imparare i passi. Un cielo retrogrado porta sempre buoni consigli, beh'.. i pianeti lo fanno sempre! gli ostacoli esistono solo nella nostra testa e convinzioni.

Insomma, mentre la Natura sta dando il meglio di sé per sbocciare ed espandersi, il cosmo sembra rallentare le sue energie di espansione, portando in realtà attenzione altrove.

Al momento Venere è in moto retrogrado nel segno dei Pesci, il suo tragitto la porterà ricongiungersi a Kirone, ma 8 giorni prima di questa congiunzione,  il 6 aprile, Saturno in Sagittario (in quadratura a Kirone) entra in moto retrogrado.
C'é qualcosa di importante da osservare, soprattutto quando è coinvolto Saturno, il grande saggio!

Il 10 Aprile al moto retrogrado di Venere, Saturno e Giove si aggiunge anche Mercurio nel segno del Toro, direi che questo è un grande aiuto, lo vedremo in seguito.

Mercurio in Toro proseguirà retro-front fino a fondersi con il Sole a 0° del Toro il 19 aprile , per poi proseguire lasciando il segno del Toro per entrare in Ariete.
Mercurio continuerà il percorso retro-front alla ricerca di Urano con il quale si congiungerà il 27 Aprile, poi riprende il moto diretto il 3 Maggio.
3 Pianeti che nel loro moto retrogrado sembrano avere intenzione di andare ad attivare in congiunzione l'energia di altri pianeti.

Venere attiva kirone e Saturno, Mercurio Urano e Saturno Lilith, una volta fuse le energie, riprendono il moto diretto.. un caso? non credo.

Insomma questa è una vera danza cosmica, ricca di intensità e possibili rivelazioni!

Ma andiamo a vedere cosa potrebbero stimolare queste danze, fusioni ed unioni tra i vari pianeti.

Partiamo da Venere che nel Segno dei Pesci diventa molto romantica e sognatrice, una Venere che in moto retrogrado potrebbe rivalutare amicizie, amori, sogni e desideri. Immaginatela che sogna, che visualizza, che incontra l'amore che aveva lasciato tempo prima, ed in lei si ri-accende quel desiderio di amare, di fondersi, di vivere l'amore.

Poi nel suo percorso desidera raggiungere Kirone in congiunzione e Saturno in quadratura, e si ricorda delle ferite di quel rapporto, magari si ricorda quanto in realtà si era sentita rifiutata e non amata, non vista, e così entra in contatto con ferite che forse sono ancora lì pronte per essere viste, sciolte ed affrontate.

La quadratura crea sempre tensione, ma Saturno interviene sempre quando siamo pronti!

Ascoltiamolo..

Vuoi consolidare i tuoi sogni? Sei sicuro di aver risolto e liberato le tue ferite?
Il cosmo ti fa sognare, ma anche ricordare mentre io, il Dio del tempo, intervengo quando è arrivato il momento di maturare per poter proseguire con più leggerezza. (Prestate sempre molta attenzione ai transiti di Saturno in connessione al vostro tema natale!)

Nessuna ferita? ottimo, allora sei diventato guaritore di te stesso, ti sei fuso con l'amore cosmico e ti sei reso conto di non aver bisogno di nessuno.

Ancora qualche ferita? ottimo, vuol dire che se la vedi sei pronto ad affrontarla ed io sono con te, ti darò costanza e determinazione. Ma ci saranno anche gli altri ad appoggiarti in questo viaggio introspettivo, l'amico Mercurio porterà silenzio ed introspezione, ascolto ed osservazione.

La mente si deve placare, non deve pensare, un Mercurio in Toro desidera silenzio e pace, ed in moto retrogrado l'introspezione diventa più profonda ancora. Lascio a lui la parola...

Quanto sicuro ti senti? Sei veramente in pace o sei fuggito da quella relazione o dai tuoi sogni perché non ti davano quello che avevi bisogno? rifletti... nel mio moto retrogrado io sarò con te... Anche il Sole che incontrerò non appena entrerà in Toro illuminerà questo intento e desiderio di pace interiore.. poi io proseguirò dietro front e cambierò energia..

Entrerò nel segno dell'Ariete, divento frizzante, attivo e desidero attivare la tua mente indipendente per farti sentire che non vi è un reale bisogno di riconoscimento, che puoi pensare indipendentemente e ritrovare affermazione nei tuoi pensieri parole ed azioni.

Ma prima di sapere cosa voler dire, devi prima scoprire chi sei, al di là delle relazioni, al di là dei tuoi bisogni. Chi sei tu e cosa pensi? Quali sono le tue credenze rispetto all'amore, ai rapporti, alla gioia ed alla vita?

Le risposte nel mio moto retrogrado le troverai dentro di te, attraverso una sensazione, poi quando riprenderò il moto diretto potrai comunicarle all'esterno, ma nel frattempo cercale dentro di te, questo è un momento molto introspettivo.

Raggiungerò Urano che mi aiuterà a mostrarti e farti percepire il tuo desiderio di ribellione ed indipendenza, affinché tu possa liberare la tua mente da condizionamenti ricevuti rispetto alle relazioni, alla vita.. e poi una volta che questa miccia verrà intensificata dal grande ribelle, riprenderò il moto diretto sperando di aver acceso in te un idea, una fiamma che tu sceglierai di concretizzare grazie all'aiuto di Saturno in Sagittario che rimarrà nel suo moto retrogrado fino a 25 agosto quando si fonderà con Lilith... ripasso dunque a lui la parola...

Io Saturno desidero farti riconquistare la Dea che vive dentro di te, la tua energia femminile e creatrice. La parte di te che tu stessa, Anima, hai respinto e rinnegato perché convinta di non poter essere vista e amata per quello che sei, per quello che pensi, per i tuoi sogni, speranze ed obiettivi.

Tutto parte sempre da li. Da quello che tu pensi di te, da come ti vedi, da quello che pensi.

Ogni tuo pensiero crea la tua realtà!

Anima cara.. ti senti rifiutata? allora incontrerai persone che ti rifiuteranno.
Non ti ami? incontrerai personne che non sono in grado di mostrarti il loro amore.
Non credi nei tuoi sogni? incontrerai persone che sembrano bloccarti o ostacolarti, quando in realtà stai facendo tutto tu.

E' la tua mente e le sue convinzioni che creano la tua realtà, non dar retta alla tua mente Anima, tu non puoi minimamente immaginare lo Splendore che sei!
Tu sei Spirito e come tale non hai nessun bisogno, non hai neppure bisogno dell'Amore perché tu sei Amore! e quando tu riconoscerai dentro di te chi sei veramente, quando tu non rifiuterai più la tua vera Essenza... riuscirai a farti fluire in questa vita, non ti sentirai più respinta da nessuno e non sarai più in ricerca dell'Anima Gemella, perché già ti sentirai fusa con il tutto.
E in quella rivelazione, scoprirai di avere un rapporto intimo ed intenso con il Creatore, con la Sorgente, scoprirai che attraverso l'arte e la bellezza tu puoi scoprire chi sei in ogni momento.

Il 10 Giugno Giove torna in moto diretto espandendosi all'esterno, e nel momento in cui io Saturno mi congiungerò alla Luna Nera il 21 giugno, Giove sarà in perfetta congiunzione con la Luna ovviamente in Bilancia, mentre Marte splenderà nel segno del Leone.

Insomma Anima.. abbi il coraggio di rivelare la tua vera identità al mondo intero, abbi la forza di riconoscere  e sentire i tuoi sogni e desideri, se ritrovi te stessa fino in fondo riconoscerai di essere bellezza pura, non avrai più alcun bisogno al di fuori di essere te stessa.

Avremo anche il sostengo da Plutone che il 20 aprile entrerà in moto retrogrado, aiutandoti a consolidare ogni tua scoperta, a mettere radici ancora più profonde affinché tu possa sempre sentirti libera e stabile dentro, nel profondo della tua Anima.

Non opporre alcuna resistenza, lasciati fluire in questa danza con fiducia...

perché è una danza che non si arresta mai, è la danza della vita e sulla vita non hai nessun controllo, il tuo Spirito sa esattamente dove condurti, devi solo permetterglielo!